Restauro Lancia Aurelia B52 PF 200 | Diario dei lavori meta' aprile 2009

Diario dei lavori meta' aprile 2009

Analisi approfondita dei particolari meccanici: la rimozione del motore (foto 1)

 

Disassemblaggio motore

Il motore è stato completamente smantellato. Le parti del monoblocco in alluminio sono esenti da corrosione e crepe e mostrano segni di precedenti manutenzioni, anche se non vi è prova scritta di tagliandi effettuati su vettura in passato (foto 2).

 

Misurazioni e verifiche

Le canne cilindri mostrano segni di deformazione lungo il diametro inferiore (ovalizzazione in senso longitudinale).

I perni di banco sono in buone condizioni per quanto riguarda l’usura, il diametro e l’ovalizzazione (foto 3).

Il diametro dei pistoni è ancora di dimensioni corrette, ma i mantelli recano evidenti tracce di sfiammatura sui fianchi a causa dei segmenti usurati e conseguente passaggio dei gas incandescenti (foto 4).

 

Pistoni - anelli

L’eccessiva usura delle cave delle fasce elastiche ne ha provocato la rottura. Nelle foto sono mostrati i frammenti della fascia di compressione. Occorrerà sostituire pistoni e fasce (foto 5).

 

Bielle

I cuscinetti delle teste di biella sono pesantemente danneggiati (si nota un’estesa vaiolatura sulla porzione caricata a compressione). Sarà necessario realizzare nuove fusioni in bronzo speciale nei fusti di biella originali, che verranno poi rifiniti e portati in tolleranza con successive lavorazioni di macchina (foto 6).

 

Testate cilindri

Le testate dei cilindri vengono completamente disassemblate, i prigionieri rimossi, i piani di appoggio vengono rettificati. La revisione prevede nuove valvole, molle, sedi e guide valvole (foto 7).

 

Assale anteriore

L’assale anteriore è stato rimosso dalla vettura, disassemblato e i montanti delle sospensioni smontati, revisionati (con sostituzione di boccole e tenute, nuove molle, e revisione dell’impianto di alimentazione olio) e rimontati.

Sono stati smontati, revisionati e riassemblati i mozzi e i cuscinetti, con rettifica dei tamburi freno e nuove guarnizioni d’attrito. Sostituiti anche i raccordi flessibili.

Particolare attenzione è stata posta al controllo e alla sostituzione delle articolazioni di sterzo quando necessario (foto 8).

 

Sospensioni posteriori

Il complessivo è stato completamente smantellato.

I bracci triangolari e i mozzi sono stati ispezionati nei minimi particolari, con sostituzione dei cuscinetti e ghiere, dei componenti dei giunti lato ruota e dei silent-block di articolazione: erano usurati e già in precedenza sostituiti con tipi non idonei per dimensioni e gomma. Gli speciali ammortizzatori a leva sono stati anch’essi pienamente restituiti all’efficienza (foto 9).

 

Scatola guida

L’unità è stata completamente smontata, revisionata e riassemblata con nuove boccole (foto 10).

 

Radiatore

Il radiatore completo è stato smontato, le vaschette superiori e inferiori rimosse e la massa radiante è stata ispezionata per perdite e flussata per pulizia. Infine, il tutto è stato riassemblato.

Il dispositivo termostatico per l’azionamento delle alette di schermaggio è stato testato e ricondizionato.

Un’elettroventola aggiuntiva verrà installata in posizione nascosta (dietro la massa radiante nella carenatura della ventola originale) a inserimento termostatico, per evitare surriscaldamenti al motore in caso di utilizzo nelle attuali condizioni di traffico (foto 11).

 

Ulteriori attività non illustrare su componenti meccanici

Successivamente al disassemblaggio e all’analisi del motore, della trasmissione e degli altri gruppi meccanici, i componenti elencati qui di seguito verranno ricondizionati o sostituiti:

  • Catena di distribuzione e ruote dentate
  • Pompa olio
  • Pompa acqua
  • Pompa carburante, filtro e astina di comando
  • Guarnizioni motore al completo
  • Termostato di raffreddamento
  • Cuscinetti di supporto albero di trasmissione
  • Complessivo frizione e cuscinetto reggispinta
  • Sincronizzatore d’innesto seconda marcia
  • Guarnizioni scatola cambio
  • Silent block bracci sospensioni posteriori
  • Cilindretti idraulici e guarnizioni freni anteriori/posteriori
  • Ricondizionamento ingranaggio a vite senza fine, guarnizioni e boccole scatola guida