È necessario attivare JavaScript per poter visualizzare correttamente questo sito

PININFARINA ENGINEERING

A partire dalla seconda metà degli anni ’90 la strategia di Full Service Provider viene perseguita da Pininfarina attraverso il potenziamento delle attività di ingegneria. Il 2002 vede l’inaugurazione del Centro Engineering a Cambiano, con l’obiettivo di integrare le attività di stile, ingegneria e produzione, ed offrire al cliente una gamma completa di servizi.
Pininfarina Engineering è in grado oggi di offrire servizi di ingegneria di prodotto e di processo, costruzione prototipi, sperimentazione e validazione, analisi e ricerca aerodinamica, nell’ottica sia di fornire servizi completi “chiavi in mano” che di essere il “trait d’union” tra Pininfarina Stile e la produzione del Cliente.
È così che il 1° luglio 2018 è diventata operativa – come ramo indipendente – la nuova società denominata “Pininfarina Engineering S.r.l.”, controllata al 100% da Pininfarina S.p.A.
Pininfarina Engineering conta più di 450 dipendenti tra ingegneri e progettisti nelle sedi di Torino e Monaco, la Pininfarina Deutschland Holding GmbH, entrata a far parte di Pininfarina Engineering nel luglio 2018.
Le sedi di Pininfarina Engineering sono a Torino, Monaco e Leonberg.

La sede principale è a Torino, in via Nizza, n. 262 int. 25/27 (all’interno dello stabilimento del Lingotto).

PERSONE

  • Gino Mazzucco

    • General Manager & Group CTO
  • Paolo Bonetto

    • Vice President
  • Luca Guardamagna

    • Head of Program Management
  • Marco Zanelli

    • Sales & Marketing Director

FORNITORE “CHIAVI IN MANO”

Pininfarina Engineering è un fornitore con comprovate esperienze di progetti “chiavi in mano” ed il “trait d’union” tra lo Stile Pininfarina e il prodotto finito, attraverso:

  • Ingegneria

    Pininfarina Engineering è capace di sviluppare e produrre programmi completi “chiavi in mano” e specifici “work package”, disponendo del know-how e dell’esperienza di più di 450 tra tecnici ed ingegneri dislocati nelle sedi in Italia e Germania.
    Pininfarina offre un servizio completo di sviluppo nei seguenti ambiti:

    • Creazione del package e architettura veicolo
    • Definizione e sviluppo del Concept di prodotto
    • Benchmarking, Target Setting, definizione di dettaglio degli obiettivi di veicolo
    • Studi di fattibilità di prodotto e del processo
    • Ingegnerizzazione di prodotto e processo (Scocca, Finizioni, Telaio, Powertrain, E/E ADAS)
    • Validazione virtuale (CAE) e fisica (Testing)
    • Gestione delle prestazioni veicolo e delibera tecnica
    • Sviluppo e monitoraggio della qualità di ingegneria
    • Verifiche ed integrazione dei requisiti legislativi ed omologativi dei mercati di vendita e supporto tecnico per l’omologazione veicolo
    • Supporto tecnico durante l’industrializzazione e il lancio produttivo
    • Program Management

     

     

  • Validazione Virtuale (CAE)

    Pininfarina Engineering ha un team totalmente dedicato alla Analisi e alla Validazione Virtuale (CAE) con comprovata esperienza in analisi strutturale, NVH, analisi non lineari, Fatica, CFD, dinamica veicolo e Crash Worldwide.
    Alcuni esempi delle attività svolte e delle competenze dell’Ufficio di Calcolo CAE:

    • Gestione virtuale delle prestazioni (come peso, rigidezze statiche, analisi modale, fatica)
    • NVH: rigidezza della scocca (BIW), analisi modale, di risposta in frequenza (FRF), acustica, ecc.
    • Sicurezza: Analisi di crash della struttura, analisi dei sotto-sistemi, urto pedone, impatti testa
    • Analisi non lineare e resistenza alla fatica delle parti mobili, della scocca, delle saldature e giunzioni
    •  Analisi CFD: analisi della resistenza aerodinamica, dimensionamento dei condotti di sbrinamento e ventilazione, analisi aero-acustica e correlazione con I risultati dei test della Galleria del Vento
    • Analisi termica

  • Validazione fisica (Testing)

    Il team di sperimentazione veicolo partecipa attivamente all’intero processo di sviluppo del veicolo, a partire dalla fase del Concept fino al supporto durante il lancio di produzione. Benckmarking & Target Setting, piano di delibera tecnica veicolo e sotto-sistemi (DVP), test sperimentali mirati secondo le specifiche del cliente sono alcune delle principali attività svolte durante il processo di sviluppo.

    Pininfarina Engineering definisce, organizza ed esegue i test sperimentali per la delibera e la verifica di tutte le principali performance di un veicolo, sia esso nuovo o derivato. Guida e monitora il piano di validazione avvalendosi di attrezzature e laboratori propri, dei fornitori partner e del Cliente, attuando una completa ed efficace integrazione con le esigenze delle piattaforme di sviluppo dei Clienti.

    Pininfarina Engineering ha un’esperienza pluriennale su numerose attività sperimentali, fra le quali:

    • Resistenza alle sollecitazioni (affaticamento)
    • Resistenza a rottura & uso improprio
    • Rumore, vibrazione e solidità (NVH)
    • S&R Robustezza – scricchiolii per vibrazioni
    • Isolamento acustico abitacolo
    • Sicurezza passiva durante urti (assorbimento strutturale energia)
    • Ergonomia
    • Test di resistenza alla corrosione
    • Aerodinamica & Aeroacustica
    • Comfort termico abitacolo (climatizzazione)
    • Raffreddamento motore
    • Prestazioni dinamiche motore
    • Comfort passeggeri in abitacolo in varie condizioni di marcia
    • Comportamento dinamico del veicolo in strada
  • Galleria del Vento - CFD

    Pininfarina è l’unica azienda non costruttore di auto (OEM) a possedere la propria Galleria del Vento, un centro di eccellenza per la ricerca e lo sviluppo nei settori della aerodinamica e aero-acustica fin dal 1972.

    La Galleria del Vento dispone di un sistema specifico con generatori di turbolenza e di un  tappeto mobile in grado di simulare l’effetto suolo. Questo dispositivo permette una simulazione realistica della vettura marciante su strada. Un nuovo sistema “Fan-Drive” (con 13 ventole) a bassa rumorosità permette di raggiungere una velocità del vento fino a 260 km/h, con un rumore di fondo di soli 68 dBA a 100 km/h.

    La cultura di Stilisti e Ingegneri di Pininfarina è modellata sul concetto dell’integrazione di funzionalità aerodinamiche e aero-acustiche, e permette uno sviluppo vettura che tenga conto fin dall’inizio di queste problematiche.

    Le analisi che possono essere condotte nella galleria del vento Pininfarina riguardano i seguenti settori:

    • Vetture passeggeri e vetture da competizione
    • Modelli di ricerca a basso coefficiente di resistenza aerodinamica
    • Veicoli a due ruote
    • Aeroplani e treni ad alta velocità
    • Veicoli industriali (modelli in scale da 1:2.5 a 1:5)
    • Componenti

    Sono inoltre possibili tutte le classiche simulazioni aeroacustiche.

  • Program Management

    Un solido team altamente qualificato di Program Manager affronta tutte le problematiche dei progetti e ne assicura il controllo tracciando i progressi, identificando scostamenti, rischi e relative azioni di contenimento, garantendo una comunicazione efficace ed appropriata al Cliente.

    Le principali attività di Program Management durante lo sviluppo prodotto sono:

    • Continua interfaccia con il Cliente, parallelamente al coordinamento e controllo delle risorse
    • Descrizione dell’ambito di progetto, definizione delle finalità e degli obiettivi in accordo con il Cliente e del relativo budget per il raggiungimento della qualità e soddisfazione attese dal Cliente
    • Definizione WBS
    • Definizione e aggiornamento del piano generale delle attività e relativo monitoraggio
    • Definizione, in accordo con il Cliente, delle responsabilità (RASI)
    • Controllo delle attività del team (piattaforma di sviluppo) e del rispetto di deliverable di progetto
    • Gestione dei costi di progetto
    • Coordinamento delle attività di Problem Solving
    • Gestione dell’analisi di rischio e dei relativi piani di contenimento
    • Gestione delle modifiche di progetto / prodotto
    • Gestione del processo di lesson learned
    • Monitoraggio costante dei KPI e relativo reporting
    • Organizzazione e coordinamento delle revisioni formali di progetto con il Cliente

  • Definizione del Concept/Architettura

    Fin dalle prime fasi di un progetto, Pininfarina Engineering supporta i designer e l’ente prodotto del Cliente sia nella definizione del Concept che nella fattibilità di Stile.

    Pininfarina Engineering ha le competenze per sviluppare piattaforme totalmente nuove e modulari, sia tradizionali che elettriche/ibride.

    Alcuni esempi delle nostre competenze di Concept/Architettura:

    • Package preliminare
    • Definizione della strategia preliminare di elementi carry over
    • Distinta base preliminare
    • Supporto nella definizione dei target dimensionali
    • Analisi ergonomica
    • Creazione del modello 3D di package
    • Fattibilità e convergenza di stile
    • Verifica del rispetto dei vincoli omologativi e legislativi
    • Costruzione del prototipo virtuale, Verifica e convergenza della sequenza di montaggio
    • Verifica di coerenza e completezza dei modelli CAD rispetto a distinta base
    • Digital mock-up
    • Verifica di manutenibilità post-vendita
    • Sign-off dimensionale

SHAPE (SHARED PRODUCT EXECUTION).

Pininfarina Engineering ha elaborato un proprio processo standard di sviluppo prodotto, chiamato SHAPE (SHARED PRODUCT EXECUTION).

Si tratta di un processo di business trasversale tra le funzioni basato su obiettivi, fasi, milestone e risultati finali, al fine di controllare e garantire il raggiungimento degli obiettivi tecnici e prestazionali, le tempistiche, i costi previsti e assicurare uno sviluppo prodotto robusto. È estremamente flessibile e consente un facile allineamento con qualsiasi processo di sviluppo OEM.

Pininfarina è in grado di sviluppare anche solo aree parziali di un progetto complesso (ad esempio, scocca, parti mobili, finizioni,…) data dalla sua comprovata esperienza in work package (sviluppo telaio, sviluppo di scocca,…).

Pininfarina, inoltre, ha la competenza e la capacità di sviluppare un programma “chiavi in mano” seguendo il processo di sviluppo del prodotto dei Clienti.

  • 1 - Valutazione preliminare di Prodotto

    • Stabilire rapporti con il Cliente
    • Stabilire i vincoli e le specifiche
    • Redigere il business case preliminare
    • Elaborare possibili orientamenti di Stile & Analisi di Packaging
    • Sviluppare una strategia preliminare “make or buy”
    • Definire gli obiettivi di progetto preliminari
    • Valutare il potenziale mercato e definire la tipologia di prodotto
    • Briefing / Benchmarking del prodotto
    • Brand Heritage & Ricerca di Marketing
    • Analisi delle tendenze di mercato
  • 2 - Valutazione del Concept

    • Creazione del tema di Stile
    • Aggiornamento dei mercati di vendita e delle specifiche di prodotto
    • Identificazione dei target di costo, peso, prestazioni e qualità
    • Creazione della distinta base preliminare
    • Elaborazione del piano di validazione prodotto / Definizione delle FMEA dei sistemi
    • Definizione preliminare delle strategie di produzione
    • Vincoli legali e legislativi
    • Identificazione delle strategie di fornitura (Full Service Suppliers FSS / Build To Print BTP)
    • Attivazione dei fornitori di componenti critici
    • Aggiornamento del business case preliminare
    • Creazione del piano di sviluppo di dettaglio
    • Identificazione dei principali rischi del progetto
    • RASI preliminare
  • 3 - Definizione del Concept & Fattibilità prodotto

    • Sviluppo delle superfici di Stile in Classe B
    • Affinamento degli obiettivi di costo, peso e performance del veicolo e dei suoi componenti & convergenza su obiettivi di qualità
    • Definizione dettagliata della distinta base
    • Affinamento del piano di validazione e FMEA di prodotto
    • Approvazione del Concept da parte del Cliente/potenziale Cliente finale
    • Definizione del processo di produzione, layout d’impianto e relativa fattibilità; identificazione FMEA di processo
    • Identificazione particolari a lungo attrezzamento
    • Selezione dei fornitori & condivisione degli obiettivi
    • Integrazione del piano di sviluppo di dettaglio con attribuzione delle responsabilità
    • Definizione del piano di abbattimento dei rischi del programma
    • Completamento degli studi di fattibilità
  • 4 - Sviluppo

    • Convergenza e condivisione degli obiettivi di costo, peso e performance del veicolo
    • Definizione del piano di affidabilità
    • Conferma e convalida dell’integrazione dei requisiti legali e legislativi
    • Completamento dell’ingegnerizzazione di particolari e attrezzature; aggiornamento FMEA
    • Completamento dello sviluppo del processo di produzione
    • Raggiungimento target delle FMEA; condivisione dei piani di controllo del processo
    • Attivazione fornitori; definizione costi di logistica
    • Conferma del piano di sviluppo di dettaglio e responsabilità
    • Definizione del piano di lancio preliminare
    • Avviamento del processo di gestione delle modifiche
    • Revisione e aggiornamento dei rischi del Programma
  • 5 - Attrezzamento e Validazione del Processo

    • Finalizzazione del programma di sperimentazione e omologazione su veicoli avanserie
    • Conferma del raggiungimento dei target con particolari off-tool
    • Processo di fornitura (PPAP/PSW secondo obiettivi)
    • Delibera del processo di assemblaggio, degli impianti e delle attrezzature di controllo
    • Aggiornamento dei costi di produzione e logistica
    • Monitoraggio del piano di sviluppo di dettaglio
    • Conferma del piano di lancio
    • Aggiornamento dei rischi del Programma, valutazione degli scostamenti e verifica del piano di contenimento
  • 6 - Avanserie

    • Completamento verifiche sperimentali (inclusi test di omologazione e affidabilità) su veicoli avanserie
    • Completamento dei test in ottica del Cliente
    • Delibera del processo di montaggio (incluso il piano di controllo); gestione della capability di processo (PSW in target)
    • Completamento della formazione del personale
    • Revisione del business case
    • Aggiornamento del Piano di sviluppo di dettaglio per lesson learned
    • Aggiornamento dei costi sostenuti, conferma delle previsioni a finire del progetto
    • Aggiornamento dei rischi del Programma, valutazione degli scostamenti e verifica del piano di contenimento
  • 7 - Salita produttiva

    • Revisione dei KPI di lancio (qualità di prodotto, costi, raccolta ordini)
    • Supporto al lancio in stabilimento
    • Workshop di raccolta delle lesson learned
    • Revisione di progetto – chiusura
    • Trasferimento attività al Cliente (handover)

COMPETENZE VERTICALI

Il settore ingegneristico propone servizi di ingegneria di prodotto e di processo, prototipi e sperimentazione, analisi e ricerca aerodinamica e aeroacustica.

  • MOBILITA’ SOSTENIBILE

    Numerose esperienze nel settore della mobilità sostenibile (a partire dal 1978) come ad esempio veicoli elettrici, ibridi e ad idrogeno, ci hanno permesso di creare partnership sia con Enti pubblici che con aziende private operanti nell’ambito dell’Ecosystem e di acquisire competenze specifiche nel Design e Engineering di veicoli elettrici ed ibridi, quali ad esempio:

    • HK H600 Hybrid – produzione del veicolo
    • H2Speed Hydrogen – Concept
    • Blue Car EV – produzione del veicolo
    • NIDO EV – Concept
  • VEICOLI CONNESSI E AUTONOMI

    Pininfarina possiede il know-how per integrare con successo i singoli sistemi all’interno di un veicolo, in conformità con i requisiti di installazione e funzionalità, al fine di ottenere le performance desiderate per la conduzione attiva durante le fasi di guida e parcheggio, una visione a 360° dell’ambiente circostante, il rilevamento di oggetti, il rilevamento dei segnali stradali e molto altro ancora.

     

  • ARCHITETTURA DELL’AUTOVETTURA

    Pininfarina Engineering sviluppa Progetti di Ingegneria chiavi in mano che comprendono l’intero ambito del Processo di Sviluppo Prodotto Automobilistico, includendo ove richiesto fasi esplorative, fasi di avanprogetto e sviluppo ingegneristico su alternative architetturali con lo scopo di rispondere alle richieste strategiche dei clienti.

    I Fornitori dei principali sistemi sono coinvolti come parte integrante dello sviluppo ingegneristico fin dalle prime fasi di avanprogetto, con lo scopo di identificare opportunità innovative ed economicamente sostenibili.

    Le fasi principali del processo sono:

    • Analisi degli Intenti Strategici di Prodotto
    • Definizione Obiettivi Funzionali Primari
    • Definizione Schemi Veicolo con installazione preliminare sistemi e studio modularità dimensionale
    • Definizione dello Schema di Abitabilità Occupanti, dimensioni veicolo e proporzioni
    • Definizione dei vincoli ingegneristici per lo sviluppo stilistico
    • Definizione e studio per Muletti, Prototipi per delibera tecnica Piattaforma, Veicolo e integrazione funzionale dei Sistemi

    L’intero processo è supportato con analisi effettuate su veicoli della concorrenza basate su risultati soggettivi, oggettivi e simulazioni virtuali con modelli di sintesi atte a supportare il processo di definizione degli obiettivi ingegneristici e di integrazione prestazionale.

  • LIGHTWEIGHT MATERIALS

    Pininfarina ha una lunga esperienza nell’ingegnerizzazione di particolari con materiali leggeri.

    Data l’esperienza derivata dalla collaborazione con Clienti di prestigio quali Ferrari, BMW, Automobili Pininfarina, ecc. oltre alle capacità sviluppate attraverso la propria ricerca, gli ingegneri di Pininfarina sono molto qualificati nella progettazione di particolari costituiti da materiali innovativi:

    • Acciai alto-resistenziali (HSS / AHSS / UHSS)
    • Fibra di carbonio
    • Alluminio
    • Vetroresina
    • Magnesio
    • Materiali sinterizzati (plastici e metallici)
  • NON AUTOMOTIVE

    Pininfarina vanta una consolidata esperienza nell’industria dei trasporti non automotive, in diversi mercati, sia nello sviluppo di stile che di ingegneria. Pininfarina sviluppa svariate tipologie di veicoli da trasporto per diversi clienti, come ad esempio:

    • Bus
    • Cabine
    • Tram
    • Treni
    • Camion
    • engineering-services-nonauto
    • engineering-services-nonauto
    • engineering-services-nonauto
    • engineering-services-nonauto

COMPETENZE DI INGEGNERIA

Offerte attraverso i domini Engineering:

  • Benchmarking & Target setting
  • Architettura veicolo & Packaging
  • Definizione del Concept
  • Studi di Fattibilità
  • Ingegnerizzazione completa di scocca, parti mobili, esterni, interni, etc.
  • Integrazione del sistema del gruppo moto-propulsore – “Powertrain” (ICE, EV, HYBRID)
  • Integrazione dei sistemi di chassis
  • Integrazione dei sistemi elettrici ed elettronici – EE
  • Validazione Virtuale (CAE) e Fisica (sperimentazione)
  • Produzione prototipi
  • Performance management
  • Controllo Qualità di sviluppo
  • Supporto tecnico durante l’industrializzazione

 

  • H600_Hybrid_2_1
  • CAMBIANO 12
  • CAMBIANO 11
  • CAMBIANO 09
  • CAMBIANO 08
  • Sergio_aero_05
  • Sergio_aero_04
  • Sergio_aero_03
  • Sergio_aero_02

Vuoi creare un progetto insieme a noi?

Contatti

Pininfarina



vangogh srl

vangogh logo
Via G. Amendola, 7, 20063 Cernusco sul Naviglio, MI, Italia
+39029243129
06727330968


  1. Home
  2. HYBRID KINETIC HK GT

Questo sito utilizza i cookie di profilazione, anche di terze parti, per fornire servizi e proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti all'uso dei cookie.